La condizione umana secondo il “mito” della caverna di Platone