“e vedi a cui/ s’aperse a li occhi d’i Teban la terra;/ per ch’ei gridavan tutti: "Dove rui,/ Anfïarao? perché lasci la guerra?" (Dante, If. XX, 31-34): una nota sul culto tebano di Anfiarao (SEG LVI, 430)

Maria Elena Gorrini
2020

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1380534
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact