Linguaggio e verità in alcune prospettive interpretative