Uno dei contributi più originali alla letteratura didattica nondana della Francia è la raccolta intitolata Proverbes au vilain. Questa raccolta di proverbi in rima ascrivibile al 1180 circa inaugura una nuova moda che troverà adepti nel XIII sec. e ancor più nel XV sec., quando la moda dei proverbi in rima confluirà nella nuova voga dei proverbi illustrati. Questo articolo ricostruisce l’evoluzione di questa tradizione paremiologica in Francia dal XII al XV sec.

Au carrefour des genres: les Proverbes au vilain

SCHULZE-BUSACKER, ELISABETH-CHRISTINE
2008

Abstract

Uno dei contributi più originali alla letteratura didattica nondana della Francia è la raccolta intitolata Proverbes au vilain. Questa raccolta di proverbi in rima ascrivibile al 1180 circa inaugura una nuova moda che troverà adepti nel XIII sec. e ancor più nel XV sec., quando la moda dei proverbi in rima confluirà nella nuova voga dei proverbi illustrati. Questo articolo ricostruisce l’evoluzione di questa tradizione paremiologica in Francia dal XII al XV sec.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/139725
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact