Il “mito” di Serse e la sua impresa: dalla storia alla retorica e alla morale