Una lezione particolare. Alfredo Puerari e la caduta del fascismo a Cremona