Cosa è "buono"? Genealogia e valutazione