Il volume Arte, Diritto e Storia. La valorizzazione del Patrimonio Culturale costitui-sce una prima interessante miscellanea interdisciplinare promossa dall’ISSR Pontifi-cia Facoltà Teologica Marianum e il Centro Papa Luciani di Santa Giustina (Bellu-no). Il libro descrive e illustra ricerche, esperienze e progetti che hanno visto la par-tecipazione attiva di studiosi che costruttivamente si sono confrontanti e hanno po-sto le basi per un dialogo interdisciplinare finalizzato all’avvicinamento e all’eduzione per il patrimonio culturale. Tutto ciò trova riscontro anche nell’ambito della Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore del patrimonio cultu-rale del 2005, sottoscritta dall’Italia nel 2013, che rimette al centro proprio la cono-scenza e la valorizzazione del patrimonio ereditato mediante azioni di promozione al dialogo interculturale, all’inclusione e al rispetto delle diversità, tutti strumenti fon-damentali per uno sviluppo e utilizzo sostenibile delle risorse che vengono messe a disposizione al fine di perseguire obiettivi di interesse comune.

Arte, Diritto e Storia. La valorizzazione del patrimonio culturale

OLIMPIA NIGLIO
;
2018

Abstract

Il volume Arte, Diritto e Storia. La valorizzazione del Patrimonio Culturale costitui-sce una prima interessante miscellanea interdisciplinare promossa dall’ISSR Pontifi-cia Facoltà Teologica Marianum e il Centro Papa Luciani di Santa Giustina (Bellu-no). Il libro descrive e illustra ricerche, esperienze e progetti che hanno visto la par-tecipazione attiva di studiosi che costruttivamente si sono confrontanti e hanno po-sto le basi per un dialogo interdisciplinare finalizzato all’avvicinamento e all’eduzione per il patrimonio culturale. Tutto ciò trova riscontro anche nell’ambito della Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore del patrimonio cultu-rale del 2005, sottoscritta dall’Italia nel 2013, che rimette al centro proprio la cono-scenza e la valorizzazione del patrimonio ereditato mediante azioni di promozione al dialogo interculturale, all’inclusione e al rispetto delle diversità, tutti strumenti fon-damentali per uno sviluppo e utilizzo sostenibile delle risorse che vengono messe a disposizione al fine di perseguire obiettivi di interesse comune.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1448234
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact