Il lavoro affronta il problema dei meccanismi teorici dell'imputazione a titolo concorsuale, che ormai da tempo la prevalente dottrina risolve attraverso lo schema della fattispecie plurisoggettiva eventuale. Dopo un'illustrazione delle opzioni dogmatiche che fanno da sfondo al tema, si procede a una critica della soluzione dottrinale e si auspica un ritorno alla risalente teoria dell'accessorietà, corretta sotto alcuni profili.

Accessorietà e fattispecie plurisoggettiva eventuale nel concorso di persone nel reato. Considerazioni sul senso di una disputa dottrinale

Sergio Seminara
2021

Abstract

Il lavoro affronta il problema dei meccanismi teorici dell'imputazione a titolo concorsuale, che ormai da tempo la prevalente dottrina risolve attraverso lo schema della fattispecie plurisoggettiva eventuale. Dopo un'illustrazione delle opzioni dogmatiche che fanno da sfondo al tema, si procede a una critica della soluzione dottrinale e si auspica un ritorno alla risalente teoria dell'accessorietà, corretta sotto alcuni profili.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1449813
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact