L’articolo ha ad oggetto il sindacato cosiddetto “di maggiore attendibilit ” operato dal giudice amministrativo italiano. Questo tipo di controllo giurisdizionale, riferito a decisioni amministrative basate su valutazioni tecnico-scientifiche,   stato messo a punto nella recente giurisprudenza, principalmente riguardante il ricorso contro le sanzioni amministrative irrogate dalle autorit  indipendenti italiane. L’articolo si sofferma in particolare sulle modalit  e i limiti del controllo giurisdizionale degli apprezzamenti tecnici effettuati dall’Autorit  garante della concorrenza e del mercato al fine di definire il “mercato rilevante” con riferimento al mercato farmaceutico. Nella seconda parte del contributo, l’autore esamina le modalit  del controllo, da parte del giudice amministrativo, delle valutazioni tecniche svolte dall’Agenzia italiana del farmaco nell’ambito dell’emergenza Covid-19. La giurisprudenza in questione mostra il superamento, in una certa misura, della tradizionale deferenza giudiziaria nei confronti di autorit  e agenzie indipendenti, nonostante le loro specifiche competenze tecniche.

Il sindacato di “maggiore attendibilità” nella recente giurisprudenza amministrativa in materia di farmaci

Parodi Giampaolo
2021

Abstract

L’articolo ha ad oggetto il sindacato cosiddetto “di maggiore attendibilit ” operato dal giudice amministrativo italiano. Questo tipo di controllo giurisdizionale, riferito a decisioni amministrative basate su valutazioni tecnico-scientifiche,   stato messo a punto nella recente giurisprudenza, principalmente riguardante il ricorso contro le sanzioni amministrative irrogate dalle autorit  indipendenti italiane. L’articolo si sofferma in particolare sulle modalit  e i limiti del controllo giurisdizionale degli apprezzamenti tecnici effettuati dall’Autorit  garante della concorrenza e del mercato al fine di definire il “mercato rilevante” con riferimento al mercato farmaceutico. Nella seconda parte del contributo, l’autore esamina le modalit  del controllo, da parte del giudice amministrativo, delle valutazioni tecniche svolte dall’Agenzia italiana del farmaco nell’ambito dell’emergenza Covid-19. La giurisprudenza in questione mostra il superamento, in una certa misura, della tradizionale deferenza giudiziaria nei confronti di autorit  e agenzie indipendenti, nonostante le loro specifiche competenze tecniche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1449925
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact