La rilavabilità d'ufficio della nullità del contratto