La recente riforma universitaria ha previsto una notevole diffusione dei corsi di economia. Al contempo, ha spesso introdotto un contenimento significativo dei programmi. Si è dunque reso necessario, nella trasmissione del sapere economico, l'abbinamento di essenzialità, accessibilità e rigore: obiettivi che gli autori di Economia hanno perseguito attraverso la perspicuità di una struttura discorsiva precisa e duttile, che si avvale di tutta una serie di letture iniziali , esempi interni ai capitoli, riferimenti alla realtà istituzionale ed economica del nostro tempo, approfondimenti mirati. Con l'intento di avvicinare gli studenti alle tematiche economiche e di coinvolgerli in prima persona, Cavaliere e Serati hanno abbandonato un atteggiamento asettico: illustrano i concetti basilari dell'economia a partire dall'esperienza quotidiana dei lettori e sottolineano la rilevanza del sapere economico per comprendere la realtà contemporanea. Propongono un manuale che può essere letto a più livelli: utile per un'alfabetizzazione all'economia, può costituire un ponte verso lo studio di problemi e questioni di Economia Applicata più specifiche. «Lo scopo fondamentale del testo» si legge nella Premessa «è quello di abituare lo studente al ragionamento economico: l'economia infatti è soprattutto un modo di pensare utile per comprendere i complessi problemi di scelta individuali e collettivi». A corredo del testo un sito in rete fornisce un eserciziario ampio e vario, accompagnato dalle soluzioni a ciascun test o problema.

Economia. Idee, percorsi, strumenti

CAVALIERE, ALBERTO;
2004

Abstract

La recente riforma universitaria ha previsto una notevole diffusione dei corsi di economia. Al contempo, ha spesso introdotto un contenimento significativo dei programmi. Si è dunque reso necessario, nella trasmissione del sapere economico, l'abbinamento di essenzialità, accessibilità e rigore: obiettivi che gli autori di Economia hanno perseguito attraverso la perspicuità di una struttura discorsiva precisa e duttile, che si avvale di tutta una serie di letture iniziali , esempi interni ai capitoli, riferimenti alla realtà istituzionale ed economica del nostro tempo, approfondimenti mirati. Con l'intento di avvicinare gli studenti alle tematiche economiche e di coinvolgerli in prima persona, Cavaliere e Serati hanno abbandonato un atteggiamento asettico: illustrano i concetti basilari dell'economia a partire dall'esperienza quotidiana dei lettori e sottolineano la rilevanza del sapere economico per comprendere la realtà contemporanea. Propongono un manuale che può essere letto a più livelli: utile per un'alfabetizzazione all'economia, può costituire un ponte verso lo studio di problemi e questioni di Economia Applicata più specifiche. «Lo scopo fondamentale del testo» si legge nella Premessa «è quello di abituare lo studente al ragionamento economico: l'economia infatti è soprattutto un modo di pensare utile per comprendere i complessi problemi di scelta individuali e collettivi». A corredo del testo un sito in rete fornisce un eserciziario ampio e vario, accompagnato dalle soluzioni a ciascun test o problema.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11571/19985
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact