La monarchia italiana e la Grande Guerra: il mito del re soldato