L’articolo considera i rapporti tra luoghi del Convivio e l’Ars poetica di Orazio, desumendo alcune indicazioni relative alla teoria linguistica di Dante, espressa nei canti X, XI, XII del Purgatorio.

"Molti vocaboli rinasceranno che già caddero": transiti oraziani, dalle retoriche latine del medioevo al 'Convivio' e alla 'Commedia' di Dante

POLIMENI, GIUSEPPE
2010

Abstract

L’articolo considera i rapporti tra luoghi del Convivio e l’Ars poetica di Orazio, desumendo alcune indicazioni relative alla teoria linguistica di Dante, espressa nei canti X, XI, XII del Purgatorio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/218851
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact