La poetica realtà della «Bohème»