La natura secondo Merleau-Ponty: processualità, indeterminazione, negatività