Il “Repertorio Nazionale di Canti per la Liturgia” tra fede da cantare e arte del celebrare