Recensione del libro di Edoardo Ascari Clinici e Patologi Medici dell'Università di Pavia, 1883-2003