Continuità e discontinuità della 'legge' in The Salesman di Joseph O'Connor