L'edizione di Richard Tarrant delle Metamorfosi di Ovidio: una discussione