Nell'epistolario di Ruricio di Limoges (sec. V) è contenuta un'unica epistola in versi (2,19): tale testo viene analizzato, commmentato e interpretato per dimostrare che si tratta di un'opera di parafrasi poetica di contenuti espressi nella lettera precedente in prosa, coerente con la pratica scolastica e giustificata dalla notorietà di retore del destinatario.

Ruricio poeta: analisi e commento di epist. 2, 18

GASTI, FABIO
2006

Abstract

Nell'epistolario di Ruricio di Limoges (sec. V) è contenuta un'unica epistola in versi (2,19): tale testo viene analizzato, commmentato e interpretato per dimostrare che si tratta di un'opera di parafrasi poetica di contenuti espressi nella lettera precedente in prosa, coerente con la pratica scolastica e giustificata dalla notorietà di retore del destinatario.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11571/30401
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact