L'immagine del clero parmense attraverso i documenti dei vescovi Sigefredo II, Enrico e Cadolo