Sulla genesi del “Pinocchio: un libro parallelo”: i materiali preparatori e altre questioni manganelliane