Si analizzano le prospettive di Pietro d'Abano su alchimia e alchimisti in tre Differentiae del Conciliator, e l'uso che egli fa di nozioni e testi alchemici coevi; si chiarisce anche un passo oscuro del Lucidator in cui pare -ma così non è- che Pietro d'Abano contesti gli alchimisti

Pietro d'Abano, alchimia e alchimisti

CRISCIANI, CHIARA
2013

Abstract

Si analizzano le prospettive di Pietro d'Abano su alchimia e alchimisti in tre Differentiae del Conciliator, e l'uso che egli fa di nozioni e testi alchemici coevi; si chiarisce anche un passo oscuro del Lucidator in cui pare -ma così non è- che Pietro d'Abano contesti gli alchimisti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/31248
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact