Il modello europeo tra passato e futuro