Sharia e spinte isolazioniste nella recente prassi legislativa statunitense