Obbligo e diritto di lavorare quale strumento di tutela della professionalità