Le Conferenze Stato-Regioni del 30 Ottobre 2007 e del 18 Settembre 2008 hanno esteso alle funzioni del medico competente l’obbligatorietà di effettuare accertamenti tossicologici per sostanze psicotrope e stupefacenti a carico di alcune specifiche categorie di lavoratori, prevalentemente occupate nel settore dei trasporti, per le quali un eventuale accertamento di positività determinerebbe obblighi di segnalazione in capo al sanitario. La normativa attualmente in vigore in materia, viene qui analizzata ponendo particolare attenzione alle criticità emergenti tra le pieghe del complesso e articolato quadro legislativo di riferimento.

Sostanze voluttuarie e idoneità alla guida in ambito lavorativo

FASSINA, GIOVANNI;FERRARI, GIORGIO;TRONCONI, LIVIO PIETRO
2009

Abstract

Le Conferenze Stato-Regioni del 30 Ottobre 2007 e del 18 Settembre 2008 hanno esteso alle funzioni del medico competente l’obbligatorietà di effettuare accertamenti tossicologici per sostanze psicotrope e stupefacenti a carico di alcune specifiche categorie di lavoratori, prevalentemente occupate nel settore dei trasporti, per le quali un eventuale accertamento di positività determinerebbe obblighi di segnalazione in capo al sanitario. La normativa attualmente in vigore in materia, viene qui analizzata ponendo particolare attenzione alle criticità emergenti tra le pieghe del complesso e articolato quadro legislativo di riferimento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/413331
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 0
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact