Metafisica dei sensi e filosofia involontaria nell'ultimo Calvino