Alterazioni del cariotipo nelle sindromi mielodisplastiche: significato patologico e clinico