Con una metodologia che affianca dati quantitativi a considerazioni di carattere qualitativo e fa interagire inedite fonti d'archivio con un'esauriente bibliografia, cercando di far emergere la cruciale interazione fra economia, strategia e geopolitica, il saggio ricostruisce innanzitutto il progressivo e parziale declino della produzione bellica nello Stato di Milano fra Cinque e Seicento, proprio mentre si faceva sempre più insidiosa la concorrenza esercitata da altre regioni produttive italiane ed europee. Non si trattò tuttavia di un tracollo repentino, totale e generalizzato, bensì di un processo assai complesso e variegato, dal punto di vista sia cronologico che geografico; soprattutto, il saggio evidenzia nella sua parte conclusiva come la Lombardia spagnola continuasse a svolgere un ruolo economico e strategico cruciale per le forniture degli Asburgo di Spagna, trasformando gradualmente la propria funzione da grande produttrice di armi e prodotti affini a fulcro (in particolare, ma certo non soltanto, la città di Milano) di un sofisticato settore terziario al servizio della strategia imperiale della Spagna.

Armi di Lombardia. Lo Stato di Milano e le forniture belliche agli Asburgo di Spagna fra Cinque e Seicento

RIZZO, MARIO VALENTINO
2011

Abstract

Con una metodologia che affianca dati quantitativi a considerazioni di carattere qualitativo e fa interagire inedite fonti d'archivio con un'esauriente bibliografia, cercando di far emergere la cruciale interazione fra economia, strategia e geopolitica, il saggio ricostruisce innanzitutto il progressivo e parziale declino della produzione bellica nello Stato di Milano fra Cinque e Seicento, proprio mentre si faceva sempre più insidiosa la concorrenza esercitata da altre regioni produttive italiane ed europee. Non si trattò tuttavia di un tracollo repentino, totale e generalizzato, bensì di un processo assai complesso e variegato, dal punto di vista sia cronologico che geografico; soprattutto, il saggio evidenzia nella sua parte conclusiva come la Lombardia spagnola continuasse a svolgere un ruolo economico e strategico cruciale per le forniture degli Asburgo di Spagna, trasformando gradualmente la propria funzione da grande produttrice di armi e prodotti affini a fulcro (in particolare, ma certo non soltanto, la città di Milano) di un sofisticato settore terziario al servizio della strategia imperiale della Spagna.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/444324
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact