La procedura di attualizzazione dei crediti commerciali con durata superiore a 12 mesi è stata introdotta di recente nel nostro sistema di principi contabili, pur non essendo ancora resa obbligatoria dalla normativa civilistica. Questo lavoro illustra la logica dell'attualizzazione che trova fondamento nell'ipotesi che crediti e debiti commerciali con durata lunga, superiore ai 12 mesi, siano da considerarsi crediti e debiti finanziari; in quanto tali, includono anche interessi impliciti che occorre quantificare e rilevare separatamente dal valore puramente commerciale del debito e del credito. Il lavoro illustra diverse metodologie per calcolare e rilevare gli interessi impliciti, attualizzando il credito o il debito.

L'attualizzazione dei crediti e dei debiti commerciali. Procedura contabili

MELLA, PIERO
1986

Abstract

La procedura di attualizzazione dei crediti commerciali con durata superiore a 12 mesi è stata introdotta di recente nel nostro sistema di principi contabili, pur non essendo ancora resa obbligatoria dalla normativa civilistica. Questo lavoro illustra la logica dell'attualizzazione che trova fondamento nell'ipotesi che crediti e debiti commerciali con durata lunga, superiore ai 12 mesi, siano da considerarsi crediti e debiti finanziari; in quanto tali, includono anche interessi impliciti che occorre quantificare e rilevare separatamente dal valore puramente commerciale del debito e del credito. Il lavoro illustra diverse metodologie per calcolare e rilevare gli interessi impliciti, attualizzando il credito o il debito.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/451481
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact