Le nuove tecnologie e le moderne conoscenze dei processi di rigenerazione tessutale consentono oggi di ottenere in modo spesso minimamente invasivo, modificazioni anatomiche un tempo raggiungibili solo con l’atto chirurgico. Questa è attualmente la professionalità caratterizzante il “medico estetico”. Chirurgo e medico estetico si formano in percorsi diversi, dispongono di diverse competenze, ma condividono il medesimo fine. Si auspica che il legislatore voglia proteggere anche in questo ambito la salute dei cittadini, regolamentando l’esercizio della chirurgia e della medicina estetica con l’istituzione di un’abilitazione nazionale

CHIRURGIA E MEDICINA ESTETICA DUE DIVERSE PROFESSIONALITA' PER UN SOLO OBIETTIVO

FAGA, ANGELA
2012

Abstract

Le nuove tecnologie e le moderne conoscenze dei processi di rigenerazione tessutale consentono oggi di ottenere in modo spesso minimamente invasivo, modificazioni anatomiche un tempo raggiungibili solo con l’atto chirurgico. Questa è attualmente la professionalità caratterizzante il “medico estetico”. Chirurgo e medico estetico si formano in percorsi diversi, dispongono di diverse competenze, ma condividono il medesimo fine. Si auspica che il legislatore voglia proteggere anche in questo ambito la salute dei cittadini, regolamentando l’esercizio della chirurgia e della medicina estetica con l’istituzione di un’abilitazione nazionale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/454015
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact