Tra Università, corte e città: note su alcuni medici 'pavesi' del sec. XV