La prima maturità e la scelta di un modello: Daniele Crespi