Per la "Voce" di Prezzolini: una lettera di "dimissioni" di Riccardo Bacchelli e Scipio Slataper