Nuove considerazioni sui gruppi di Clusium e Volterrae