Recensione a M. De Caro, a cura di, La logica della libertà, Roma Meltemi, 2002