Carte di Sandro Penna: in margine a 'Croce e delizia'