Considerazioni sullo stile operistico di Francesco Mancini