“Crisi d’ansia reattiva”: un caso particolare di infortunio sul lavoro