La Corte di ultima istanza di Hong Kong recepisce l'interpretazione ufficiale degli articoli 22 e 24, c.2 della legge fondamentale in materia di immigrazione fornita dal Comitato permanente dell'Assemblea nazionale del popolo della Repubblica Popolare Cinese