La sorpresa del linguaggio. Nonsenso, ambiguità, creatività.