In margine alla ricerca della “fondazione Bruno Visentini” sulle prassi applicative del contratto di rete