"Che cos'è l'uomo". Motivi kantiani negli scritti di Antonio Gramsci