Il paesaggio e le sue deformazioni letterarie: il caso spagnolo