Il Fondo Sereni presso il Centro Manoscritti di Pavia