La Cassazione su accollo "interno" ed "esterno"