Il saggio indaga il tema della philia greca e lo interroga alla luce del problema di una concezione antica dell’intersoggettività. Il che equivale a chiedere: c’è un’eterologia del soggetto nella filosofia antica? Questione che ha evidenti echi con le indagini più recenti, ma che in realtà era già ampiamente nota agli autori classici. Se in Platone l’intersoggettività della philia si realizza nell’asimmetria erotica che è il teatro di una Bildung conflittuale, in Aristotele si realizza piuttosto nella reciprocità che è la condizione della comunità etico-politica. Non c’è alterità inquietante nel concetto aristotelico di philia. In questo senso, in una prospettiva di storia del pensiero, l’amicizia aristotelica appare come una neutralizzazione della tensione platonica, di quella dinamica conflittuale tra caduta-degradazione e elevazione-sublimazione che è l’eros platonico. Platone appare in questo senso più vicino alla concezione moderna della costituzione intersoggettiva del soggetto.

Philia e intersoggettività. C'è un'eterologia del soggetto nella filosofia antica?

BORUTTI, SILVANA
2014

Abstract

Il saggio indaga il tema della philia greca e lo interroga alla luce del problema di una concezione antica dell’intersoggettività. Il che equivale a chiedere: c’è un’eterologia del soggetto nella filosofia antica? Questione che ha evidenti echi con le indagini più recenti, ma che in realtà era già ampiamente nota agli autori classici. Se in Platone l’intersoggettività della philia si realizza nell’asimmetria erotica che è il teatro di una Bildung conflittuale, in Aristotele si realizza piuttosto nella reciprocità che è la condizione della comunità etico-politica. Non c’è alterità inquietante nel concetto aristotelico di philia. In questo senso, in una prospettiva di storia del pensiero, l’amicizia aristotelica appare come una neutralizzazione della tensione platonica, di quella dinamica conflittuale tra caduta-degradazione e elevazione-sublimazione che è l’eros platonico. Platone appare in questo senso più vicino alla concezione moderna della costituzione intersoggettiva del soggetto.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/964834
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact