Negli adulti, la pressione sistolica aumenta di circa 0,6 mmHg all’anno, con la conseguenza che l’incidenza della patologia ipertensiva aumenta dopo i 50 anni ed in particolare nell’età geriatrica. Numerosi studi hanno evidenziato come un approccio integrato farmacologico e dietologico nella terapia dell’ipertensione porti a maggiori risultati in termini di riduzione della pressione arteriosa e dell’incidenza di patologie cardiocerebrovascolari, renali e metaboliche.

Ipertensione arteriosa: epidemiologia, cause, prevenzione e trattamento nutrizionale

RONDANELLI, MARIANGELA;MONTEFERRARIO, FRANCESCA;RICEVUTI, GIOVANNI
2014

Abstract

Negli adulti, la pressione sistolica aumenta di circa 0,6 mmHg all’anno, con la conseguenza che l’incidenza della patologia ipertensiva aumenta dopo i 50 anni ed in particolare nell’età geriatrica. Numerosi studi hanno evidenziato come un approccio integrato farmacologico e dietologico nella terapia dell’ipertensione porti a maggiori risultati in termini di riduzione della pressione arteriosa e dell’incidenza di patologie cardiocerebrovascolari, renali e metaboliche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/985656
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact